Dropshipping con fornitori europei per l’ecommerce

Dropshipping con fornitori europei per l’ecommerce - IMPRIMIS
18 Aprile 2019

Il dropshipping con fornitori europei può garantire ai propri clienti un servizio con maggiori garanzie e meno complicazioni.
E’ realmente così?
Vediamolo insieme, nel nostro articolo di oggi.

Ecommerce in dropshipping: una scelta strategica?

Dopo aver parlato nel dettaglio del dropshipping, oggi ci concentriamo su pro e contro di questo modello di business.
Se ben gestito, il dropshipping può essere una valida strategia per un ecommerce.

Consente di gestire un sistema in cui i prodotti vengono inviati dal produttore al cliente finale, senza preoccuparsi di produzione e il magazzino.

Tra i vantaggi abbiamo sicuramente

  • l’avvio di un’attività di vendita senza investimenti nella logistica interna: magazzino, stock di merci e software di logistica, prevedono tutti budget importanti;
  • più tempo e investimenti a disposizione per la promozione del tuo ecommerce e per ottimizzare il customer care;
  • minor rischi rispetto all’acquisto in stock, in quanto si acquistano i prodotti solo dopo che i clienti hanno acquistato.

Ecommerce in dropshipping: una scelta strategica? - IMPRIMIS

Occorre valutare però, anche l’altra faccia della medaglia.
Prima di aprire il tuo ecommerce in dropshipping,

Presta attenzione a:

  • scegliere i fornitori più adatti al tuo progetto di business.
    E’ molto importante stabilire collaborazioni, in modo da avere sempre informazioni in tempo reale.
    Altrimenti come si potrebbero gestire le promozioni?
    Nessuno vorrebbe trovarsi a vendere prodotti in realtà esauriti senza saperlo.
    Stringere collaborazioni con i fornitori, permette di ottenere prezzi vantaggiosi e contratti per prodotti in esclusiva, che assicurano un margine più elevato.
  • selezionare con cura i prodotti, prediligendo una nicchia di prodotti, in modo da specializzarsi in una categoria e poter sviluppare il proprio brand.
  • Ricorda, non avendo magazzino, non si può controllare la spedizione, un servizio fondamentale per il cliente che in caso di problemi, si preoccuperà del ritardo, facendolo notare soprattutto nella recensione.
    Per non incappare in problemi, il nostro consiglio è di assicurarsi che i fornitori gestiscano i resi in modo corretto e veloce così da poter investire in personale per il customer care che dia soluzioni e rassicurazioni ai clienti con tempestività.
    Invia notifiche al tuo cliente, con il monitoraggio della spedizione.
    Informandolo sui movimenti, eviterai che ti contatti chiedendo notizie relative al suo pacco.
  • Valuta la gestione del dropshipping unita ad un un piccolo magazzino per mantenere i prodotti più richiesti, in modo da poter ordinare volumi più grandi e ottenere maggiori sconti sul prezzo di acquisto.
  • Infine, puoi pensare alla possibilità di personalizzare i tuoi prodotti, aggiungendo un sovrapprezzo al tuo cliente, che potrà avere un prodotto unico. E potrai aumentare il tuo margine.

Dropshipping: la scelta dei fornitori

Il prezzo di un prodotto, è un parametro importante, ma non è abbastanza per scegliere un giusto fornitore.
Per evitare sorprese, fai sempre l’attenzione a:

  • qualità dei prodotti
  • affidabilità e puntualità nelle consegne
  • politiche dei resi
  • provenienza
  • costi per aderire al programma di vendita
  • metodi di pagamento accettati.

Dropshipping: la scelta dei fornitori - IMPRIMIS

I fornitori orientali o extraeuropei hanno sicuramente prezzi più concorrenziali, ma cosa succederebbe se i prodotti venissero bloccati alla dogana?
Il nostro consiglio è di affidarsi al dropshipping con fornitori europei evitando imprevisti e costi che potrebbero presentarsi come: dazi doganali, figure commerciali o interpreti per la mediazione in caso di problemi in un paese extraeuropeo.
Un ulteriore vantaggio del dropshipping con fornitori europei sono inoltre le spedizioni veloci.
Vengono usati infatti corrieri espressi, più rapidi e sicuri, che evitano danneggiamenti o smarrimenti della merce.

Come gestire i cataloghi dei fornitori dropshipping?

Se hai deciso di aprire il tuo business online, utilizzando il dropshipping, avrai notato che i fornitori mettono a disposizione cataloghi di prodotti talvolta molto ampi.
Come fare dropshipping e gestire i prodotti per il tuo ecommerce?
Questa operazione potrebbe diventare molto dispendiosa.
Come risposta a queste esigenze, ti suggeriamo il nostro software di importazione automatica per gli ecommerce, ImporterONE, che ti garantisce:

  • aggiornamento continuo dei cataloghi
  • comparazione degli articoli comuni tra diversi dropshipper
  • selezione veloce e automatica degli articoli da pubblicare sul tuo ecommerce.

Gestire i prodotti dei tuoi dropshipper nel tuo ecommerce, ti farà risparmiare tempo e ti permetterà di avere un catalogo sempre aggiornato.

Prova gratis ImporterONE!


Hai trovato utile questo articolo?

Scrivi un commento all'articolo

avatar
  Subscribe  
Notificami