Gestire la fatturazione elettronica con PrestaShop e Fatture in Cloud

Gestire la fatturazione elettronica con PrestaShop e Fatture in Cloud
24 Settembre 2020

Un modulo per la fatturazione elettronica Prestashop

L’entrata in vigore della fatturazione elettronica, che ha reso necessario per tutti gli ecommerce b2b l’adozione di un codice SDI e di un indirizzo PEC, ha creato qualche scompiglio a chi ogni giorno gestisce un negozio online.
Fino ad oggi, la creazione di fatture elettroniche tramite PrestaShop, risulta piuttosto laboriosa in quanto nativamente il CMS non gestisce i campi obbligatori SDI e PEC, obbligando i venditori a compilare manualmente i dati.

Il modulo IndiGO, nato sulle esigenze dei merchant, automatizza la gestione dei documenti, raccoglie i dati relativi alla fatturazione elettronica e ottimizza l’emissione delle fatture riducendo gli errori.

Come funziona IndiGO

Ecco come funziona il processo di fatturazione con IndiGO:

  • l’utente effettua un ordine e richiede la fattura nel carrello
  • con il modulo IndiGO, vengono aggiunti due nuovi campi che l’utente dovrà compilare nella sezione Indirizzi: il Codice SDI e l’indirizzo PEC.
    Fatturazione elettronica con PrestaShop e il modulo IndiGO Questi nuovi campi SDI e PEC saranno visibili anche nel backend. Ti basta selezionare dal menu Clienti la voce Indirizzi, cliccare una riga ed in fondo alla scheda anagrafica vedrai i nuovi campi. Campi SDI e PEC per la fatturazione elettronica
  • L’ordine appena creato arriverà nel back office di PrestaShop
  • Non ti resta che selezionare uno o più ordini e cliccare su Invia a Fatture in Cloud. Automaticamente gli ordini verranno trasmessi e visualizzerai i documenti in Fatture in Cloud.
  • Le fatture sono pronte per essere inviate da Fatture in Cloud al sistema di interscambio.

Facile e veloce!

Abilitare la fatturazione elettronica con IndiGO

Vediamo nel dettaglio come si abilita questa funzionalità.
Accedi al backend di PrestaShop. Scorrendo il menu a sinistra, seleziona IndiGO e clicca Configurazioni. Troverai la voce Configurazione SDI e PEC, attivalo cliccando su . Poi fai clic su Salva.
Semplice no?

PrestaShop fatturazione elettronica

Ma le novità non sono finite. Vediamo nel dettaglio tutte le nuove funzionalità introdotte con l’ultima versione.

La gestione multi-shop con IndiGO

Oltre ad automatizzare la creazione di ordini o fatture, con IndiGO è possibile anche creare documenti di trasporto e collegare i tuoi gruppi di negozi, IndiGO supporta infatti la gestione multi-shop.

Inserire un’aliquota IVA predefinita in fase di esportazione dei documenti

Nel caso in cui ci siano alcuni prodotti senza aliquota IVA impostata, è possibile selezionare un’aliquota predefinita da applicare agli articoli, evitando così errori nella generazione della fattura.
Durante l’esportazione degli ordini se ci fosse un prodotto senza aliquota IVA, IndiGO inserirà automaticamente quella prescelta evitando che Fatture In Cloud scarti l’ordine.

Importazione del catalogo da Fatture in Cloud a Prestashop

Se gestisci anche il tuo magazzino prodotti su Fatture in Cloud, scopri la versione completa IndiGO Plus con cui:

  • creare un catalogo importando i prodotti e selezionare le disponibilità presenti nel magazzino di Fatture in Cloud,
  • mantenere aggiornate le quantità dei prodotti quando si esportano gli ordini,
  • aggiornare i singoli attributi dei prodotti come ad esempio nome, prezzo, descrizione, quantità..
  • selezionare un’azione predefinita quando si importano i prodotti da Fatture in Cloud, è possibile aggiornare tutti i prodotti esistenti, importare solo i nuovi prodotti, oppure entrambe,
  • scegliere l’aliquota IVA predefinita in fase di importazione del catalogo, se tra i prodotti che vuoi inserire in PrestaShop ci fosse un prodotto senza aliquota IVA, IndiGO inserirà automaticamente l’aliquota predefinita.

Visita la nostra pagina per saperne di più oppure contattaci per maggiori informazioni.

Semplifica il tuo lavoro con IndiGO. Automatizza la fatturazione elettronica su PrestaShop e Fatture in Cloud.


Hai trovato utile questo articolo?