Ecommerce trend 2023: il futuro delle vendite online

Ecommerce_trend_2023
19 Gennaio 2023

Ecommerce trend 2023

L’anno che si è appena concluso è stato caratterizzato da una crescita di acquisti online effettuati soprattutto da mobile, che di fatto hanno superato di gran lunga gli acquisti da desktop. Dopo 2 anni segnati dalla pandemia la maggior parte degli utenti continua ad acquistare sul web beni e servizi di ogni tipo.
Se ti stai chiedendo “come vendere online nel 2023” ricorda che ad oggi per avviare un ecommerce di successo è essenziale essere attivi sul web: dalla pubblicazione di contenuti sui social alla creazione di un profilo-vetrina sfruttando al meglio il proprio profilo GMB, fino al lavoro SEO per posizionarsi online.

Vendite online: l’evoluzione del mercato

Le strategie digitali stanno cambiando e le aziende sperimentano nuovi strumenti di marketing: incoraggiano l’innovazione tramite una comunicazione fondata sulla condivisione di informazioni sotto ogni forma e strumentazione. Mettono in evidenza i punti di forza, obiettivi e successi raggiunti con dati alla mano e basano strategie su temi attuali facendoli propri.

Analizziamo le nuove tendenze che ci attendono in questo 2023 appena iniziato, e come sfruttarle al meglio per ottimizzare la customer experience sul proprio ecommerce.

Ecommerce trend: green ecommerce

Approccio green e sostenibilità

Da Adidas a h&m, da kasanova a ikea, sono sempre di più le aziende che hanno riformato le proprie politiche, dando un’impronta green e mettendo in risalto il loro costante impegno al fine di ridurre, l’impatto che hanno sull’ambiente, emissioni e spreco delle risorse.
Tra gli ecommerce trend 2023 vedremo sempre più imprese adottare le seguenti modalità:

  • Trasporti sostenibili: per ridurre l’impatto delle emissioni si lavorerà sulla diminuzione dei tentativi di consegna, offrendo ai consumatori la possibilità di ricevere i pacchi in un punto di ritiro piuttosto che attenderli a casa.
  • Packaging e imballaggi ecosostenibili: si utilizzeranno sempre di più packaging realizzati con materiali riciclati. Anche gli imballaggi verranno creati in modo da ridurre lo spreco di risorse, procedendo al trasporto dei prodotti in scatoloni di dimensioni adeguate, in modo da incidere anche sul numero di pacchi che si possono trasportare con un solo viaggio.

Molti consumatori scelgono consapevolmente dove effettuare acquisti; se anche tu sei attento all’aspetto green metti in risalto il tuo impegno nel salvaguardare l’ambiente. Inoltre, se nel tuo ecommerce sono presenti prodotti sostenibili, metterli in evidenza inserendo notizie sull’argomento e creando un filtro “sostenibilità”, guiderà i tuoi utenti nella navigazione di prodotti specifici eco e green.

Effettuare acquisti tramite Live shopping

Sono ormai lontani i tempi delle televendite? Il tempo passa e anche i canali e le piattaforme si evolvono. Oggi quella forma di vendita si è trasformata in Live shopping: i prodotti vengono mostrati attraverso video o dirette sulle varie piattaforme social.
Si tratta di una forma di contatto, tra azienda e consumatore, molto vantaggiosa.
Il motivo? Pensa ad un utente che ha la possibilità di seguire una diretta live shopping: gli verranno mostrati gli abiti a 360°, avrà la possibilità di vederli indossati da persone vere e potrà ottenere risposte alle domande in tempo reale; sarà come avere un commesso a distanza.

Ecommerce trend 2023: live shopping

L’evoluzione del Social shopping

Quando parliamo di social selling i riflettori sono puntati in particolare sulla piattaforma TikTok: social nato per la pubblicazione di video e coreografie ma diventato, ad oggi, uno degli strumenti di comunicazione più sfruttati dalle piccole aziende per rendersi visibili online. Adottando questa comunicazione potrai mostrare i prodotti che vendi attraverso contenuti video originali, invitando gli utenti a visitare il tuo shop online o a contattarti privatamente per maggiori informazioni.

Flessibilità dei pagamenti

Un checkout che non corrisponde alle aspettative dell’utente, rappresenta una delle principali cause di abbandono del carrello. Vediamo quali sono le tendenze relative ai pagamenti da poter inserire nel proprio ecommerce per portare sempre più visitatori a concludere gli acquisti:

  • Offrire differenti metodi di pagamento: per dare all’utente la possibilità di scegliere quella che più preferisce
  • Rateizzazione l’importo da pagare: sempre più utenti sono attenti alle spese e offrire questa alternativa può incentivare più utenti a concludere un acquisto.

Ma come si implementano sul proprio sito queste opzioni? Quali sono i costi effettivi per il venditore? E il pagamento rateale diventerà uno standard?
Di queste e altre tematiche ne parleremo nei prossimi articoli!

Ecommerce trend 2023: pagamenti rateali

L’esperienza incentrata sul cliente

Le tendenze cambiano ed è importante adattarsi se si vogliono ottenere risultati nelle vendite online. Partendo da un approccio più ecologico e sostenibile, passando per i pagamenti rateali… abbiamo parlato solo di alcuni ecommerce trend che puoi cavalcare nel nuovo anno appena iniziato.
Il nostro consiglio è quello di prendere spunto dai nuovi trend per intraprendere iniziative originali e distinguerti dai competitors. E’ fondamentale analizzare, come solo ogni ecommerce manager sa fare, quello di cui hanno bisogno i tuoi clienti, cosa funziona veramente, cosa è tempo di cambiare e migliorare.

Ricorda che l’esperienza incentrata sul cliente è una tendenza che non fallirà mai!